SITUAZIONE COVID-19 IN GIAPPONE

SITUAZIONE COVID-19 IN GIAPPONE

Ultimo aggiornamento ufficiale

In questa pagina troverete l’ultimo aggiornamento ufficiale riguardante la situazione COVID-19 in Giappone a cura del Ministero degli affari esteri e della Cooperazione Internazionale italiano, sito Internet viaggiaresicuri.it/country/JPN

Dal 1 giugno 2022, non è più richiesto il Green Pass né altra certificazione equivalente per l’ingresso/rientro in Italia dall’estero.

 

ULTIMO AGGIORNAMENTO UTILE

11.11.2022

COVID-19. AVVISO A TUTTI I VIAGGIATORI

Dall’11 ottobre 2022 il Giappone ha rimosso la maggior parte delle restrizioni all’ingresso stabilite per fronteggiare l’emergenza pandemica. Al fine di facilitare le procedure di ingresso, il governo del Giappone raccomanda la registrazione sul sito Visit Japan Web https://vjw-lp.digital.go.jp/en/ , che ha sostituto l’app MySOS.
Per entrare in Giappone, i requisiti di ingresso variano in base al completamento, o meno, del ciclo vaccinale di 3 dosi contro il Covid-19. Le misure sulla quarantena sono attuate solo in caso di positività al Covid-19 accertata con test in seguito alla manifestazione di sintomi.
Per coloro che non hanno completato il ciclo vaccinale di 3 dosi contro il Covid-19 permane l’obbligo di esibire un test PCR negativo effettuato entro 72 ore dalla partenza, corredato del modulo reperibile al seguente indirizzo https://www.mhlw.go.jp/content/000909678.pdf , compilato e firmato.
A coloro che esibiscono un certificato vaccinale giapponese rilasciato al completamento del ciclo vaccinale di 3 dosi o l’equivalente Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) italiana che attesti l’avvenuto completamento del ciclo vaccinale con uno o più vaccini riconosciuti dalle Autorità giapponesi non sarà richiesta ulteriore documentazione.
In Giappone sono riconosciuti i seguenti vaccini anti Covid-19:
COMIRNATY / Pfizer;
VAXZEVRIA / AstraZeneca;
SPIKEVAX / Moderna;
JCOVDEN / Janssen *(una dose conta come 2 dosi degli altri vaccini sulla lista);
COVAXIN / Bharat Biotech;
NUVAXOVID / Novavax.
Il Giappone, al contrario dell’Italia, non riconosce il certificato di guarigione da Covid-19 in sostituzione di una dose vaccinale.