Il Giappone ha riaperto il 10 giugno 2022 ai turisti stranieri, per ora è possibile visitare il Paese solo con un tour di gruppo organizzato da un’agenzia turistica o tour operator con sede in Giappone e c’è bisogno di un visto particolare (oltre ad altre limitazioni e condizioni da seguire scrupolosamente), date queste condizioni abbiamo deciso di sospendere i nostri tour e servizi fino a quando la situazione sarà tornata alla normalità e per i turisti non ci sia più bisogno di sottostare a rigidi controlli sia prima della partenza che durante il soggiorno.

Ma vediamo più nel dettaglio quali sono queste restrizioni e obblighi richiesti ai viaggiatori:

  • solo i tour organizzati, da un DMC con sede in Giappone e seguiti da una guida turistica o accompagnatore turistico abilitato dall’inizio alla fine, potranno viaggiare nel Paese
  • Il programma di esenzione dal visto non è stato ancor ripristinato, quindi  la  domanda di visto è attualmente  necessaria fino a nuovo avviso
  • I Viaggiatori dovranno installare L’app MySOS al fine di agevolare le procedure in aeroporto
  • Sara’ anche necessario collegarsi al portale: VisitJapan, registrare le informazioni richieste per l’immigrazione e la dogana e ottenere i codici QR da mostrare all’immigrazione
  • essere in possesso di un’assicurazione che copra le malattie legate al Covid in Giappone
  • Per i paesi del gruppo blu come l’Italia, la domanda di visto non richiede la presentazione dello stato di vaccinazione Covid dei passeggeri, mentre  è invece obbligatorio sottoporsi a un test PCR 72 ore (o meno) prima della partenza. Per l’esito del test PCR è richiesto un formato specifico
  • Dopo l’arrivo, i gruppi dovranno osservare le misure preposte al controllo delle infezioni , come indossare la mascherina , lavarsi le mani frequentemente ed evitare assembramenti
  • Durante il tour, la guida o l’accompagnatore turistico dovranno spiegare dettagliatamente ai partecipanti tutte le misure necessarie al controllo delle infezioni
  • I tour leader devono inoltre monitorare da vicino i movimenti del gruppo e tenere un registro dei posti a sedere (per esempio sui treni, autubus, ecc)

 

Dal 10 Giugno il tetto giornaliero per gli arrivi è aumentato da 10.000 a 20.000, ma è ancora molto basso tenendo conto che prima della pandemia si aggirava sui 190.000 arrivi al giorno.

 

Prevediamo la riapertura senza visti e controlli vari per questo autunno (nostra opinione personale), quindi le iscrizioni per il TOUR di OTTOBRE 2022 e sucessivi sono aperte, rimaniamo comunque a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.

PRENOTAZIONE